barra

Partenariato

Intercultural Co-operation Foundation (Bulgaria)

Intercultural Co-operation Foundation (ICCF) è un'organizzazione non governativa, non-profit fondata nel 2003. È attiva nella realizzazione di progetti educativi su scala internazionale e nazionale, nel sostenere l'attuazione di pratiche educative moderne che aiutano gli insegnanti a rispondere più adeguatamente alle esigenze dei discenti in un continuo cambiamento del mondo contemporaneo. Alcuni degli obiettivi del ICCF sono: supportare l'instaurazione di rapporti di tolleranza, di rispetto reciproco e di cooperazione in un contesto nazionale, europeo e internazionale; incoraggiare e sostenere il libero scambio di idee e buone pratiche; assistere lo sviluppo sostenibile e il progresso della società con iniziative che contribuiscono alla diffusione della conoscenza. A livello nazionale ICCF collabora con istituzioni educative (scuole e università), altre organizzazioni non-profit e le autorità municipali locali.
Fin dalla sua creazione dieci anni fa, ICCF è stata promotrice e socia di undici progetti internazionali, finanziati dalla Comunità Europea nell'ambito di programma come Socrates e LLP. Alcuni di questi progetti sono nel campo del multilinguismo e interculturalità, altri affrontano le tematiche relative alla qualificazione degli insegnanti e la produzione di materiali didattici e risorse.

Sito web: http://www.iccfound.org

 

USGM4          Università degli Studi "Guglielmo Marconi" (Italia)

Università degli Studi "Guglielmo Marconi" (USGM) è il primo Ateneo in Italia secondo il modello dell'"Università Aperta". USGM è stata fondata nel 2004 dal Ministero dell'Università e della Ricerca (MUR M.D. Marzo 2004) come la prima università-aperta italiana con l'obiettivo di diffondere e produrre conoscenza, offrendo a tutti l'accesso ad appropriati strumenti di apprendimento in Italia nonché a livello mondiale.
L'USGM adotta modalità di apprendimento innovative attraverso lo sviluppo di adeguate strategie di ricerca per soluzioni tecnologiche più avanzate e attraverso l'integrazione di mezzi di comunicazione non residenziale (e-learning, chat, forum, video conferenza, ecc.) con attività seminariali (workshop, seminari, ecc.). Il modello dell'Università Open rappresenta un fattore trainante nell'ambito della società dell'informazione, in grado di avere funzioni strategiche nel settore della formazione professionale, produzione di conoscenza e diffusione di cultura digitale.

Sito web: http://www.unimarconi.it

 

Alden biesen wit zwart   Landcommanderij Alden Biesen (Belgio)

Il Landcommanderij Alden Biesen è uno centro culturale statale del Ministero della Cultura, Arte e Patrimonio agenzia del governo fiammingo. L’obiettivoè di essere un centro culturale ed educativo internazionale e dispone di infrastrutture di alta qualità, di imbarco e sale riunioni, con sede in un castello storico. E’ famoso anche come luogo turistico e per il suo alto livello di eventi culturali internazionali: opera all'aperto, festival internazionale di narrazione, ecc.

Il centro di Alden Biesen organizza e gestisce corsi nazionali e internazionali, seminari e conferenze e giornate di formazione per insegnanti in servizio e per formatori nell’ambito dell’educazione degli adulti sulle tematiche europee, auto-valutazione, gestione di progetti internazionali, in rete e su temi come cittadinanza europea e patrimonio culturale per adulti e discenti.

Il team di formazione del Centro è molto attivo nei progetti internazionali. Alden Biesen ha coordinato una serie di progetti e reti Grundtvig, tra cui Ginco (Grundtvig, Rete internazionale) e Ginco T & T (formazione per organizzatori di corsi Grundtvig), che SEALLL (qualità nella formazione degli adulti) ed era membro in ComNet (rete educativa), VIP e VILMA (sulla convalida dell'apprendimento informale) e ECHOE (patrimonio e formazione outdoor).

Sito web:http://www.alden-biesen.be

 

doga-logo  Doga Schools (Turchia)

Scuole Doga gestisce 46 scuole ad Istanbul, 47 scuole in tutta la Turchia e anche due campus a Cipro e in Canada. Le scuole in totale coinvolgono 40000 studenti e 5000 membri nello staff. L'obiettivo di Doga Scuole è quello di fornire uno sviluppo individuale per gli alunni in un modo multi-direzionale, partecipativo, creativo e sensibile. Il personale docente e la gestione dell'ente sono attivamente impegnati nello sviluppo e nell'attuazione di concetti didattici innovativi tra cui quelli che richiamano l'imprenditorialità (programma di t-MBA), il legame con la natura e la consapevolezza ecologica (concetto di apprendimento naturale) e di sviluppare competenze chiavi degli studenti attraverso attività e iniziative extrascolastiche.

Nel 2009 scuole Doga ha lanciato l'iniziativa "Università dei bambini". L'iniziativa, sostenuta dall’Università di Istanbul e approvato dal Consiglio dell'istruzione superiore in Turchia, ha lo scopo di consentire agli studenti talentuosi di età tra 10 e 17 di avere accesso alle informazioni extra-curriculari da scienziati leader nei diversi settori impegnati nelle scuole estive, laboratori, escursioni scientifiche e moduli didattici scientifici. Il programma prevede inoltre di aiutare gli studenti a concentrarsi sui propri talenti nella fase iniziale e di fornire loro le risorse per effettuare le giuste scelte scolastiche e professionali in futuro.

Per la politica delle Scuole Doga i Progetti europei sono di vitale importanza in quanto si ritiene che siano strumentali per plasmare la successiva generazione di studenti in coerenza con i fabbisogni esigenze della nuova era. Molte scuole all'interno della rete nazionale avviano e partecipano a progetti di partenariato scolastico Comenius ogni anno. Scuole Doga gestiscono con successo progetti LLP anche centralizzati quali NTSE, finanziato nell'ambito del programma trasversale KA3 ICT e il Progetto Comenius Multilaterale SUSTAIN che esplora le problematiche di acquisizione di competenze chiave per l'apprendimento permanente del primo ciclo scolastico nel contesto di un processo educativo che pone gli studenti verso una sensibilizzazione sui temi dello sviluppo ecologico e sostenibile.

Scuole Doga hanno enormi capacità di diffondere e di realizzare iniziative educative con gli studenti in un contesto nazionale e internazionale.

Sito web:http://www.dogaschools.com

 

 

logo space     Space Camp Turkey (Turchia)

Come centro per la formazione scientifica e dello spazio, Space Camp Turchia si concentra principalmente a motivare i giovani di tutto il mondo a perseguire una carriera nella scienza, nella matematica e nella tecnologia. Attraverso simulazioni spaziali interattivi, sia giovani che adulti imparano anche la comunicazione, il lavoro di squadra e la leadership in un ambiente dinamico divertente.

I programmi allo Space Camp Turchia si concentrano sui simulatori che offrono ai partecipanti le sensazioni di lavorare e vivere nello spazio. Ci vogliono 8 minuti e mezzo per raggiungere lo spazio, ma anni per prepararsi ad una vera e propria missione. Lo Space Camp Turchia organizza corsi di formazione di 2 giorni, di 5 giorni e di 6.

Lo Space Camp Turchia è il terzo campo spaziale in tutto il mondo. Siamo orgogliosi di avere l'unico stabilimento in Turchia, in Medio Oriente, nell’Est Europa meridionale / e in Asia. Si trova nel Mar Egeo Free Zone, un parco industriale high-tech ad Izmir, gestito da ESBAS.

Sito web:http://www.spacecampturkey.com

 

 

Ultima modifica il Venerdì, 18 Luglio 2014 08:51
Altro in questa categoria: « Risultati di KEYS Contatti »